r

brescia-ristoranti-_-lombardia

Siamo a Orzinuovi, in provincia di Brescia.
In questo piccolo paesino del bresciano si trova il ristorante gourmet Sedicesimo Secolo…In un complesso architettonico del sedicesimo secolo, l’alta cucina incontra la storia in un connubio davvero unico.
Alla guida del ristorante, da pochissimi mesi, lo chef trentenne Simone Breda e la compagna Liana.
Un background importante in cucine stellate tra cui L’Albereta Relais & Chateaux a Erbusco in terra di Franciacorta e il ristorante Madonnina del pescatore a Senigallia dello chef patron Moreno Cedroni.

Sedicesimo Secolo è un ristorante gourmet dove le atmosfere, accoglienti e calde, invitano l’ospite a rilassarsi e a lasciarsi coccolare.

ristoranti-alta-cucina-brescia

Non conoscevo lo chef Simone Breda. Non avevo mai avuto l’occasione di incontrarlo e di degustare la sua cucina… La scorsa settimana ho accolto l’invito di Simone e Liana e ho varcato la soglia del loro ristorante a Brescia.
Sarà stata la location, con la sua storia; la cordialità e simpatia dei padroni di casa ma mi son sin da subito “sentita come a casa”…
Il sorriso e la gentilezza di Liana, i suoi modi pacati, discreti ed eleganti sono espressione di accoglienza ed ospitalità.
Dalla sala alla cucina dove nascono i piatti dello chef Simone Breda…e qui inizia un viaggio, per me sconosciuto, nella sua idea di arte culinaria.
Ve lo svelo…nelle prossime righe.

ristoranti-lombardia-alta-cucina

cucina-gourmet-brescia

sedicesimo-secolo-ristorante-orzinuovi

chef-simone-breda_-brescia

Gioco di contrasti nei piatti di Simone Breda.
Leggerezza. Freschezza. Armonia. Eleganza. Pochi aggettivi per descrivere una grande cucina…

Equilibrio all’interno dei contrasti dei piatti“. Questa la filosofia di Simone che si ritrova davvero in ogni portata che mi è stata proposta dallo chef. Un crescendo di sensazioni.
Gioco di profumi, sapori e consistenze.

alta-cucina-italiana chef-simone-breda-como

Vi racconto i piatti (foto) degustati al Sedicesimo Secolo…

_ Capesante leggermente scottate, purea di macadamia, passion fruit e spruzzata di prezzemolo
_ Tipiedo di seppia, sfera di gazpacho, chips di peperoni, giardineria di verdura
_ Fettuccine di grano saraceno, crema di cipolle, calamari a spillo e maggiorana
_ Ravioli, coniglio e brodo alla cacciatora
_ Halibut, carota, vaniglia
_ Agnello, aglio orsino, tarassaco, nduja
_ Rabarbaro, cioccolato bianco e ginepro

Piatti equilibrati. Delicati. Armonia dei gusti.
Degustare la cucina dello chef Simone Breda è una vera e propria esperienza sensoriale.  Ne sono rimasta piacevomente stupita e mi inchino alle grandissime capacità di questo chef trentenne originario di Brescia.
Una cucina da vivere…

 

Sara Biondi

 

 

Servizio fotografico a cura di SARA BIONDI per FACTORY STYLE MAG

mangiare-a-brescia cucina-gourmet-brescia_1 alta-cucina-lombardia sedicesimo-secolo_-ristorante-_-orzinuovi